Attualmente sei su:

Videoispezioni

 

PROCEDURA D'INTERVENTO STANDARD

per la realizzazione di una videoispezione

La procedura di videoispezione si presenta in tre fasi principali:

 

1° lavaggio per mezzo di sonda ad alta pressione (canaljet) della tubatura da ispezionare così da renderla pulita e priva di residui solidi, a seconda della tipologia di intervento richiesto la pulizia deve essere più o meno approfondita per mezzo di ugelli speciali.

 

2° videoispezione della tubazione con registrazione del filmato e acquisizione di foto e metrature per mezzo del programma apposito.

 

3° elaborazione del video e creazione di una relazione d'intervento e un specifica per lo stato dei vari particolari della tubazione ( pozzetti, allacciamenti, rotture, ecc..) con foto dei particolari.

 

Il punto 3 normalmente viene eseguito in un secondo momento, a seconda della complessità dell' intervento, può richiedere anche molte ore di lavoro; si arrivare al prodotto finito video +relazione.

 

ESEMPIO DI ESECUZIONE PASSO PASSO DI UNA VIDEOISPEZIONE

Dopo aver pulito in maniera ottimale la conduttura per mezzo di autobotte canaljet, si avvicina il mezzo allestito con le attrezzature per la videoispezione si posizione lo stesso in corrispondenza del pozzetto di partenza.

Si verifica il diametro della conduttura, si valuta che telecamera utilizzare(a spinta, carrellata), si allestisce con i vari accessori la telecamera scelta (dimensione ruote, tipologia di inclinazione della testata, ecc).

Tramite il pc installato sul furgone si preparano i 2 programmi necessari per acquisire i video e elaborare i dati della sezione (metri,diametri, rotture, foto).

I due programmi sono: per acquisizione video pinnacle studio mentre per le elaborazioni delle foto e della relazione il programma dedicato wincan7. Preparate le acquisizioni si inserisce la telecamera nella condotta e si da il via alla ispezione, con quella a spinta ce bisogno di due operatori uno all'uso del pc e uno che spinga la telecamera, mentre con quella carrellata anche un solo operatore può eseguire l operazione in quanto affianco al pc, è installata l'unità di controllo della telecamera carrellata.

Si comincia a controllare ogni centimetro di conduttura e a ogni difetto o particolare(allacciamento, rottura, infiltrazione, ecc..)lo si nota sul pc tramite il programma wincan7 nel frattempo l'altro programma registra ogni cosa che ci appare a noi sullo schermo.

Alla fine della tubazione si ferma la registrazione e si salva la sezione sia in in programma che nell'altro.

La procedura si ripete per altre tubazioni spostando il furgone al tratto successivo o in altro sito.

Con il primo programma (pinnacle studio) si crea il video con una copertina iniziale con i dati della videoispezione e si modifica il video tagliando tutte le parti statiche e mettendo dei titoli nei punti particolari (rotture cambio di tratta ecc...) il tutto si salva su hard disk esterno e al cliente diamo una chiavetta con il video visualizzabile sul pc con windows media player( visualizzatore su tutti i pc)

Con il secondo programma si crea in automatico la relazione con disegno tecnico, misure e foto della conduttura anche questa viene salvata sul hard disk esterno e al cliente viene dato in formato pdf.

Si stampa il tutto in 2 copie una per il cliente una resta archiviata all'azienda.

Si dispone di n°4 telecamere.

 

1 telecamera carrellata con testa girevole pan 360° continui tilt 180°ds con 100Mt. Di cavo alta resistenza kit ruote varie dimensioni console di comando con schermo e programma per acquisizione montata sul furgone da DN160 A DN1000

 

1 telecamera a spinta su avvolgitore montata sul furgone con 30Mt. Di cavo semirigido trasduttore fisso ( si usa lo stesso pc della precedente) da DN50 a Max DN160(diametri maggiori non sono consigliati)

 

1 telecamera portatile con obbiettivo girevole pan 360° tilt 190° con schermo incorporato possibilità di registrazione su SD card 20mt. Per uso interno abitazioni da DN 40 a DN150.

 

1 telecamera portatile con obiettivo fisso per tubazioni piccole (lavandini) possibilità di registrazione su SD card alta risoluzione con rilevatore di posizione integrato.

Furgone tipo jumpy citroen allestito per videoispezione:

  • N°4 TELECAMERE SOPRA DESCRITTE
  • RILEVATORE DI POSIZIONE
  • GRUPPO ELETROGENO 1KW 230V
  • INVERTER DA 800W PER FUNZIONAMENTO STRUMENTI
  • COMPUTER PORTATILE
  • STAMPANTE
  • CARICABATTERIE
  • BATTERIA SUPPLEMENTARE
  • ATTREZZATURE VARIE